The Cell Phone Swap Book Pdf ePub

The Cell Phone Swap

by
4.083,776 votes • 233 reviews
Published 01 Jan 1970
The Cell Phone Swap.pdf
Format ebook
Pages181
Edition6
Publisher Wattpad
ISBN -
ISBN13-
Languageeng



Keeley accidentally swaps cell phones with a rivaling high school’s star quarterback. Unable to switch back until a week later, she must interact with the arrogant boy, passing along texts and voicemails. As she gets to know him better, she realizes there’s more to him than sexual innuendos and egotistical comments. But when identities are revealed and secrets are exposed, will Keeley’s feelings remain?
http://www.wattpad.com/story/1994914-...

"The Cell Phone Swap" Reviews

Lilyan (Little Yams)
- Canada
5
Mon, 25 Nov 2013

OHMYGOSH THIS IS SO GOOD AND FUNNY AND AWESOME AND CUTE AND TALON IS SO AMAZING CAN HE EXSIST IN REAL LIFE PLEASE LIKE SERIOUSLY I CAN'T STOP RAVING ABOUT THIS BOOK. Okok calming down now. TALON<3 AHAHAHAH NOT CALMING DOWN. please update i'm going crazzyyyy.

Serisop
- Italy
2
Mon, 15 May 2017

Purtroppo ho letto questo libro.
Devo capire che non fanno più per me, sto aspettando il momento in cui finalmente me ne renderò conto e la smetterò di costringermi.
La protagonista Keeley perde il suo cellulare in un luna park, torna a cercarlo e crede di averlo trovato. In realtà ha preso quello di un ragazzo che si chiama Talon, e Talon ha preso il suo.
Coincidenze astrali che ci saremmo volentieri evitati, ma ormai è successo quindi accettiamolo ed andiamo avanti.
Nessuno dei due si accorge di aver scambiato il telefonino per un certo lasso di tempo, perché per una persona normale un telefono vale l'altro. La prima cosa che fai appena trovi il telefono non è accendere lo schermo per vedere se è tutto okay, no. Loro se lo mettono in tasca e ciaone.
Nel bel mezzo della notte Talon finalmente si accorge che il telefono non è il suo (buongiorno a te) e chiama Keeley. Qual è la prima cosa che direbbe una persona normale? Secondo me "Ci vediamo domani mattina, così ci scambiamo il cellulare? Sai com'è... è mio".
No, non succede questa cosa.
Lui si mette a scherzare, a provarci con lei come se non ci fosse un domani, a farle battutine a sfondo sessuale.
Normale amministrazione.
Ah, e non le dice neanche di vedersi il giorno dopo per scambiare i telefoni, figuriamoci.
Adesso una ragazza sana di mente - come dovrebbe essere Keeley - appena sveglia la mattina dopo questo episodio correrebbe dai carabinieri per bloccare il telefonino, ma lei no. Keeley imperterrita permette a questo ragazzo di farsi tutti i fatti suoi. Magari ha delle foto orribili in galleria, messaggi compromettenti, ma tutto bene, non ci agitiamo, sta ancora aspettando che lui glielo riporti.
Adesso parlo con me stessa: Serena, siamo all'interno di un libro quindi cerca di non fare troppo la bacchettona e prendi le cose come vengono.
Intanto succedono i peggiori casini in famiglia perché il fratello di Keeley la chiama sul telefono, ma il telefono lo ha Talon che chiude le telefonate e nessuno riesce a rintracciare nessuno.
Una telefonata sul telefono di Talon che in realtà ha Keeley: è la mamma di Talon.
"Lei è la mamma di Talon signora?"
"Sì, ma tu non sei mio figlio" (però, che orecchio!) "E non chiamarmi signora che non ho ancora i capelli bianchi, chiamami Darlene".
Scusa Darlene, ma ti pare che una sconosciuta risponde al telefono di tuo figlio e tu le dici che non hai i capelli bianchi e ti presenti?
Ma poi cari Talon e Keeley, MA PERCHE' NON DITE AI VOSTRI PARENTI CHE AVETE PERSO I MALEDETTI CELLULARI COSI' LA PIANTIAMO?
E niente, queste sono le basi di una bellissima storia d'amore da film adolescenziale, però io non reggo quindi basta ci devo dare un taglio.
Malaccio non è se non date troppo peso alla situazione assolutamente surreale , ma neanche un grande capolavoro della letteratura. Poco ma sicuro.
La copertina mi piace tantissimo e anche il rosa barbie che è stato utilizzato. La storia non era il mio genere, ma potrebbe essere il vostro. Il mio consiglio come sempre è di leggere gli estratti prima di buttarvi in queste letture.

Jessica
- Roma, Italy
2
Thu, 25 May 2017

Inizierei col dire che ovviamente sono vecchia per leggere storie di questo tipo, i diciassettenni innamorati e sognanti e le loro relazioni basate su battibecchi e incomprensioni dovute a poca sincerità beh, non fanno per me.
Fatto sta che ho iniziato e finito questo libro nell'arco di una serata e l'essersi fatto leggere nella sua interezza è già un punticino a suo favore. E' ovviamente una storia assurda: lei perde il cellulare, recidiva poiché è il terzo che fa fuori in breve tempo, lo ritrova miracolosamente nel luogo in cui lo aveva lasciato e solo dopo ore si accorge che in realtà quello non non è il suo cellulare ma lo ha scambiato con quello di un altro ragazzo. Boom. Da qui i due anziché vedersi e risolvere l'equivoco aspettano una settimana prima di incontrarsi. Così nasce la loro pseudo amicizia e bla bla (Leggetelo per sapere altro non vi posso raccontare proprio tutto tutto)
In realtà è un libro che si legge in fretta, non ha ambientazioni particolari, né i personaggi sono particolarmente caratterizzati: fila tutto liscio come l'olio, senza perder tempo con introspezioni o altro. Vi dirò, ho anche letto di peggio, almeno questo apparentemente rispetta le regole base della grammatica e a parte la relazione tra i due storditi c'è anche un accenno di trama dietro che fa capolino. MA tutto ciò non è abbastanza per far sì che il libro sia considerato piacevole o comunque consigliato ad un pubblico di giovani e questo perché nella parte finale della storia si fa l'errore di voler uscire dall'ambito della chiacchiera adolescenziale per entrare nella tematica sociale, nell'attualità, nella crudele realtà e lo si fa in maniera approssimata, sbagliata, eccessivamente leggera e il capitolo che doveva avere l'aria di pubblicità progresso diventa una sorta di inno al regresso!
Liquidare al pari di "Ragazzata" una forma di violenza come quella della diffusione online di foto compromettenti della propria ragazza è a mio parere un modo sbagliatissimo di affrontare la cosa. Il perdono perché "ho sbagliato ma son pentito, son un ragazzo diverso" mi pare un po' banale,queste non son dinamiche da cui se ne esce con una alzata di spalle e un "volemose bene".
ORA DIREI CHE Se non consideriamo questo inconveniente e se non vi spaventa l'idea che potreste plagiare in negativo delle piccole menti che si affacciano al mondo delle relazioni di coppia beh fate voi, regalatelo pure a cuor leggero, è un libro che tutto sommato potrebbe piacere alle ragazzine.

Rachel
- Malaysia
4
Fri, 03 Apr 2015

Exact rating: 3.65
First, I'd like to say I'm rather surprised that a book this good and funny can be found on Wattpad.
Despite the small grammar mistakes, this book was hilarious. The first 10 chapters were brilliantly written. Then there was the trip to meet Brent, who was a huge bastard. And Zach. OMG ZACH. I LOVE HIM. His protective side melts my heart. I adored that relationship they shared and made me envy people who have a twin.
Now the flaws, I didn't like the parts with lies. It made it seem too complicated. The writing was sometimes flowing perfectly well and it could be a disaster for a few chapters.
Other than those, this is a pretty good book.
PS. This book is not yet listed as "completed" on Wattpad. The current review is only my thoughts up to chapter 40. And bear with me, Im in no mood of writing reviews now and I know I usually suck at that too.
Challenge completed: A book based entirely on its cover

Patty
- Toronto, ON, Canada
5
Wed, 26 Oct 2016

Source: Wattpad
Click here to read the Wattpad version!
10/25/16 - I'm currently reading the Wattpad version first and then I'll read the published version which is called Textrovert.

Related Books of "The Cell Phone Swap"